Cronaca

5x1000: la classifica degli enti premiati dai bresciani

Diffusa dall’Agenzia delle entrate la graduatoria degli enti beneficiari del 5x1000 dell’Irpef.

Nessuna sorpresa. L’annuale “classifica” dei beneficiari del 5x1000 dell’Irpef che ottengono, tra città e provincia, la maggior quantità di risorse, vede nelle prime posizioni le stesse associazioni dell’anno prima. Ad essere iscritti al registro sono in totale migliaia di soggetti, compresi nelle categorie: Onlus e volontariato, Ricerca scientifica, Ricerca sanitaria, Attività svolte dai Comuni (che possono usare i fondi solo per i Servizi sociali), Associazioni sportive dilettantistiche. 

Ai primissimi posti della graduatoria bresciana (relativa all’anno contributivo 2014) diffusa dall’Agenzia delle entrate ci sono gli «Amici di Raphael», una cooperativa che si occupa di prevenzione e assistenza domiciliare ai malati di cancro, l’«Associazione bambino emopatico» (Abe), i cui introiti dal 5x1000 sono aumentati del 25% in un anno, e «Operazione Lieta», gli amici di Lieta Valotti che lavora a sostegno dei bambini poveri del Brasile.

Ma ecco la classifica delle prime ventidue posizioni:
1) Amici di Raphael - 4.019 firme - 122.809 euro
2) Associazione bambino emopatico - 2.891 firme - 98.633 euro
3) Operazione Lieta - 2.546 firme - 80.399 euro
4) Ospedale S. Giovanni di Dio Fatebenefratelli - 1.600 firme - 79.930 euro
5) Cuore amico Fraternità - 1.989 firme - 66.054 euro
6) Associazione nazionale famiglie numerose - 2.090 firme - 64.821 euro
7) Volontari Croce Bianca di Lumezzane - 2.048 firme - 64.594 euro
8) Fondazione Poliambulanza - 1.086 firme - 55.734 euro
9) Fondazione Guido Piccini - 2.984 firme - 54.625 euro
10) Centro Bresciano Down - 1.574 firme - 50.084 euro
11) Università degli studi di Brescia - 628 firme - 46.575 euro
12) Associazione Carlo Martini - 749 firme - 44.201 euro
13) Associazione per le immunodeficienze primitive - 1.179 firme - 41.078 euro
14) Comune di Brescia - 1.152 firme - 40.716 euro
15) Terza età attiva solidale - 2.113 firme - 39.645 euro
16) Servizio collaborazione assistenziale internazionale piamartino - 1.006 firme - 37.677 euro
17) Associazione punto missione - 861 firme - 32.326 euro
18) Nati per vivere - 1.130 firme - 32.181 euro
19) Associazione Bimbo chiama bimbo - 746 firme - 32.013 euro
20) Croce Bianca di Brescia - 771 firme - 31.729 firme
21) Aiuto allo Zanskar - 902 firme - 31.529 euro
22) Associazione per i diritti degli anziani - 1.476 firme - 31.241 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5x1000: la classifica degli enti premiati dai bresciani

BresciaToday è in caricamento