Al parco del fiume completamente nudo, ma con la mascherina sul volto

Il filmato pubblicato su Facebook: si vede un uomo di mezza età che cammina, senza alcun indumento, sulla riva del Chiese. E non sarebbe la prima volta

La scena immortalata su Facebook

Un video destinato a diventare virale sui social, quello apparso qualche giorno fa sulla pagina Facebook di Bedizzole. Un filmato che lascia pochissimo spazio all'immaginazione e tanto alle (inevitabili) polemiche, dato che mostra la 'sfilata' di un uomo completamente nudo sulle rive del fiume Chiese.

Il breve filmato è stato girato martedì pomeriggio al parco Airone di Bedizzole: si vede chiaramente un uomo di mezza età uscire dalla boscaglia completamente nudo, ma con una mascherina chirurgica sul volto, e avvicinarsi al corso d'acqua. Lo ha ripreso un passante, che ha poi postato le immagini su Facebook: "Oggi pomeriggio al parco Airone c’era un uomo nudo, un vecchio pervertito con tanto di mascherina per non farsi riconoscere, dato che il parco è un luogo pubblico frequentato da donne e bambini, non mi sembra il caso. Quando gli ho urlato di andarsene, o almeno di coprirsi, lui si è nascosto dietro la boscaglia per poi tornare appena me me andavo." Queste le parole di chi ha girato, e postato, il video.

Decine i commenti da parte dei bedizzolesi, e non solo. C'è chi scrive che non sarebbe un episodio isolato: "Sono anni che c'è! È un essere mitologico... tipo il Minotauro", commenta Nicola.  "Sono 20 anni, forse di più che c'è sto tipo", conferma Lorenzo. Insomma, non sarebbe proprio una novità e non tutti gridano alla scandalo. "È lui da sempre, un 'fauno pazzariello' che adora esibire le sue nudità ormai invecchiate, dubito che sia servito riportarlo alla ragione, mai trovata una soluzione alla questione: credo faccia parte dell'arredamento del lungo fiume", conclude Carla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta il fatto che l'uomo è passibile di denuncia - per atti osceni in luogo pubblico - e di multa salata come i 36 nudisti pizzicati, nel weekend di Ferragosto, alla Rocca di Manerba da Polizia Locale e Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento