Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Maxi rissa nel piazzale della movida: si picchiano in 40, quattro feriti portati in ospedale

In Piazza Europa a Bedizzole si sono scontrate due bande rivali: il bilancio è di 4 feriti e due denunciati

Foto d'archivio

La maxi-rissa si è scatenata in Piazza Europa a Bedizzole intorno alle 23 di sabato: due i gruppi rivali che si sono scontrati, in tutto una quarantina di persone, tra colpi proibiti, calci, pugni e pure qualche cinghiata. Il repentino blitz dei carabinieri della compagnia di Desenzano ha evitato il peggio: sono stati identificati e denunciati due ragazzi di 18 e 20 anni, ma altri potrebbero aggiungersi già nelle prossime ore. Nel bilancio della zuffa si segnalano anche quattro giovani costretti a essere medicati al pronto soccorso (non gravi).

Scontro di piazza tra due gruppi rivali

Come detto il caos si è scatenato a tarda sera. Si sarebbero scontrate due compagnie rivali, una di Bedizzole e l'altra di Calcinato, tutte composte da ragazzi di età compresa tra i 18 e i 25 anni, italiani e stranieri. Al solito, ci sarebbero dei futili motivi all'origine della rissa. I militari in una nota fanno sapere che ci sarebbero stati dei “dissapori”, nelle ore precedenti, tra alcuni dei ragazzi coinvolti.

In particolare la lite si sarebbe accesa tra un gruppo di giovani e un altro ragazzo che, probabilmente ubriaco, li aveva insultato. A dare l'allarme alcuni residenti del paese. Proseguono le indagini dei carabinieri, che hanno già ascoltato diverse persone per far luce sull'accaduto. I due fermati (gli unici, ma solo per ora) sono stati denunciati per lesioni personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa nel piazzale della movida: si picchiano in 40, quattro feriti portati in ospedale

BresciaToday è in caricamento