Ubriaco, aggredisce gli agenti al posto di blocco, sotto gli occhi del figlio

Fermato a bordo della sua utilitaria, un uomo se l'è presa con gli agenti, finiti entrambe all'ospedale

Una ferita al costato e una ferita alla spalla: due agenti della Polizia locale di Bedizzole sono stati costretti a farsi medicare in ospedale dopo il controllo, decisamente movimentato, di un automobilista di 39 anni residente a Lonato del Garda. 

L'uomo è stato fermato, mentre viaggiava in compagnia del figlio, due giorni fa dagli agenti impegnati in un posto di blocco. Accortisi dell'alterazione del 39enne, gli agenti hanno deciso di sottoporlo al controllo del tasso alcolemico, provocando la brutta reazione dell'automobilista.  

Oltre alle ingiurie, l'uomo ha aggredito fisicamente gli agenti sotto gli occhi del figlio minorenne, colpendoli e provocando le ferite medicate in ospedale. Per lui è arrivata la denuncia per aggressione e lesione a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento