Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

“Spariti 24.000 euro in tre anni”: denunciato ex dipendente del Comune

Bufera in municipio a Bedizzole: un ex dipendente comunale è stato denunciato per peculato. In tre anni avrebbe sottratto fino a 24mila euro

Bufera in municipio a Bedizzole: un ex dipendente comunale è stato denunciato per peculato dai carabinieri. In pensione da poche settimane, avrebbe causato un danno all’erario pari a circa 24mila euro: il reato si sarebbe consumato in tre anni, dal 2016 fino all’ottobre di quest’anno.

Come riferiscono i militari in una nota, determinante è stata la denuncia del sindaco Giovanni Cottini, che non ha esitato a contattare i carabinieri dopo aver riscontrato alcune anomalie contabili.

Nelle prossime ore sono attesi ulteriori aggiornamenti sulla vicenda. Sembra che l’ex dipendente abbia approfittato delle tessere carburante, di cui era custode, anche e soprattutto per uso personale. Nella sua abitazione sono state recuperate e sequestrate ben 50 tessere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Spariti 24.000 euro in tre anni”: denunciato ex dipendente del Comune

BresciaToday è in caricamento