rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Bedizzole

Traffico di cuccioli dall'est in una station wagon: fermato 30enne

A essere denunciato un cittadino romeno di circa 30 anni residente a Bedizzole. Portava illegalmente in Italia cuccioli di maltesi, yorkshire, beagle, golden retriver e pechinesi

Con un intervento conclusosi venerdì scorso, le guardie ecozoofile dell’Anpana di Brescia e i Carabinieri di Bedizzole hanno smantellato un traffico illegale di cuccioli di cane provenienti dall’Ungheria e della Romania.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, un cittadino romeno di trent'anni portava in Italia cuccioli di maltesi, yorkshire, beagle, golden retriver e pechinesi nel baule della sua station wagon rinchiusi in delle scatole.

Scrive l’Anpana: «Erano di 8 settimane circa e venivano trasportati in maniera totalmente illegale in quanto, per poter essere importati devono aver compiuto almeno 12 settimane e devono viaggiare su mezzi autorizzati».


Il trentenne è stato fermato a Bedizzole a seguito della perquisizione della sua abitazione, dove sono stati trovati due cuccioli di pechinesi, un golden retriever e un beagle.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di cuccioli dall'est in una station wagon: fermato 30enne

BresciaToday è in caricamento