Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Piazza Roma

Si arrampica sulla statua del parco, cade e batte la testa: ragazzino in ospedale

Tanta paura giovedì sera per un 14enne e i suoi amici.

Fot d'archivio

Una spensierata serata d’estate, trascorsa in compagnia di alcuni amici, ha rischiato di finire in tragedia per un 14enne di casa a Bassano Bresciano. A causa di una bravata è finito in ospedale - a Manerbio - dove ha passato la nottata in osservazione. Tutto per un gesto avventato e sconsiderato: il ragazzino si è arrampicato su una delle statue del parco pubblico di via Roma, a Bassano, ma poi avrebbe perso l’equilibrio, precipitando al suolo. Nella caduta avrebbe battuto la testa. Non solo: la palla di marmo che sovrasta il monumento si è staccata finendo a suo volta a terra, per fortuna senza colpire l’adolescente. 

Tutto è accaduto poco prima delle 23: a dare l’allarme sono stati gli amici dell'adolescente e sul posto sono sopraggiunte due ambulanze, i carabinieri e pure i genitori del ragazzino. Il 14enne non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sono apparse critiche: come vuole la prassi, avendo riportato un trauma alla testa, è stato portato in ospedale e tenuto sotto osservazione. Tutto è bene ciò che finisce bene: l’adolescente dovrebbe essere dimesso nelle prossime ore.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampica sulla statua del parco, cade e batte la testa: ragazzino in ospedale

BresciaToday è in caricamento