Ubriachi al volante, inversione e fuga per evitare l'etilometro: tre automobilisti nei guai

Per loro non è finita bene: sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza

Le hanno provate tutte per non incappare nei posti di blocco dei carabinieri di Verolanuova: manovre azzardate e pericolose inversioni di marcia non sono però servite a schivare l'etilometro. Gli automobilisti sono stati fermati dai militari e sottoposti all'alcoltest. Univoco l'esito: tutti e tre si erano messi al volante dopo aver alzato il gomito.

I tre episodi nella notte tra venerdì e sabato: a Orzinuovi lungo la Provinciale 668, a Ghedi e pure nei pressi del casello di Brescia Sud dell'autostrada A21. Tutte le tre auto sono state fermate dopo un inseguimento davvero breve, un centinaio di metri. Come detto, le persone al volante sono immediatamente state sottoposte all'etilometro, che ha dato esito positivo: per loro è quindi scattata una denuncia a piede libero per guida in stato d'ebbrezza.

Quella tra venerdì e sabato è stata una nottata di serrati controlli per i carabinieri della compagni di Verolanuova: 15  pattuglie e 30 militari sono stati impegnati nei posti di blocco predisposti lungo le principali strade e nei centri abitati dei comuni di Orzinuovi, Ghedi, Manerbio e Poncarale.

Il servizio era finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare dei furti in abitazione e degli assalti esplosivi ai bancomat, nonché al controllo della circolazione stradale con particolare attenzione al fenomeno della guida in stato di ebbrezza e sotto effetto di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella rete dei controlli sono finiti anche un 25enne di Verolanuova e un 40enne marocchino, di casa a Montichiari. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per detenzione di droga (5 grammi di hashish il primo, 4 grammi di cocaina il secondo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento