Chilometri di coda, anche in galleria: la gente sta male per caldo e smog

Situazione critica giovedì mattina tra Barghe e Vestone, alla galleria San Gottardo: lunghe code per i lavori in corso, semafori automatici “sfasati” e automobilisti che rischiano di stare male per caldo e smog

Foto d’archivio

Ha vinto anche stavolta la soluzione “umana”: per far funzionare il transito in galleria gli operai impegnati nel cantiere (tra l'altro era l'ultimo giorno) sono stati chiamati a fare i “movieri”, quelli che appunto in diretta, e in base alle auto che arrivano, le fanno passare nel senso unico alternato.

L'allarme è stato lanciato fin dalle 9 di giovedì mattina. A scatenare il caos i lavori in corso per circa 200 metri di consolidamento dell'asfalto lungo la Sp237. Come detto, fino all'ultimo giorno di cantiere si erano registrati disagi a ranghi ridotti. Giovedì mattina invece è scoppiato il caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento