Barghe, ragazzini «assaliti» da uno sciame di calabroni

Grande spavento e pure qualche puntura per il gruppetto di ragazzi 'assaliti' da un intero sciame di calabroni, alle Fossane di Barghe. Solo due i ragazzi 'colpiti', se la sono cavata con poco

Circondati e ‘assaliti’, da un intero sciame di calabroni, in una domenica pomeriggio come tante, alle Fossane di Barghe. Tutto il quartiere in festa, a celebrare la Madonna, e un gruppetto di ragazzini che gioca in un prato, tra alberi e cespugli.

Proprio da una vecchia pianta ormai marcia ‘spuntano’ fuori centinaia di calabroni, forse irritati dalla presenza dei ragazzi. Con loro anche un cagnolone, un labrador, il primo ad essere attaccato e punto: poi tocca anche ai ‘gnari’, almeno sette quelli che si trovano nello sciame “fino al collo”.

Un grande spavento, ma che per fortuna finisce lì. Solo due i ragazzi che vengono punti, due bambini di otto anni subito accompagnati in ambulatorio, per i controlli di rito. Tutto risolto, con un po’ di pomata e un gran sospiro di sollievo. Ma rimarrà comunque una giornata indimenticabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento