Cronaca

Un tuffo nel lago con gli amici, poi la tragedia: muore giovanissimo

Ragazzo muore a soli 22 anni, forse colpito da un malore mentre si trovava in acqua tra Garda e Bardolino. Verso le 16.30 si è inabissato, sotto gli occhi dei suoi amici. E' stato ritrovato tre ore più tardi

Dopo una lunga giornata di lavoro aveva deciso di rinfrescarsi con tuffo, a largo della riva di Garda, sulla sponda veronese. Ma quel tuffo si è rapidamente tramutato in tragedia, sotto gli occhi degli amici che stavano lui: pare che il giovane si sia improvvisamente inabissato, come colto da un malore.

Proprio i suoi amici hanno lanciato l'allarme. Il ragazzo sarebbe andato giù verso le 16.30, a largo delle spiagge della Cavalla tra Garda e Bardolino. Ci sono volute ore per ritrovarlo, e il giovane era già morto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un tuffo nel lago con gli amici, poi la tragedia: muore giovanissimo

BresciaToday è in caricamento