Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Sgomento per il destino di Barbara, morta schiacciata davanti ai figlioletti

Lacrime e sgomento in Valcamonica per la morte della giovane Barbara Pellegrinelli, mamma di 35 anni rimasta schiacciata dalla sua automobile davanti agli occhi dei figli piccoli, Sofia e Paolo

Barbara Pellegrinelli

Barbara è morta sotto gli occhi dei suoi figli ancora piccoli: Sofia, di 6 anni, e Paolo, di 9. Sono loro gli unici testimoni oculari della tragedia di Piamborno, domenica pomeriggio: sono passate da poco le 15 quando Barbara Pellegrinelli ha parcheggiato la sua auto a casa dei nonni, in fondo allo scivolo del garage. Ma qualcosa non ha funzionato: l'auto ha iniziato a muoversi, l'ha travolta e l'ha uccisa.

La giovane mamma aveva solo 35 anni: abitava con il marito Luca – e con i due figli – a Darfo Boario Terme. In Via Grigna, a Piamborno di Piancogno, domenica pomeriggio la tragedia: la sua automobile – una Mercedes Classe A – si è messa in movimento, in discesa. Forse per il freno a mano. Quasi d'istinto Barbara ha provato a fermarla, ma ne è rimasta schiacciata.

Inutili i soccorsi, purtroppo: il medico arrivato sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. In tanti la ricordano come una persona solare e sorridente: faceva la mamma a tempo pieno, lo scriveva anche su Facebook, dopo aver lavorato in un bar del centro commerciale Adamello. Domenica pomeriggio aveva appena accompagnato il marito al lavoro, in una pizzeria di Artogne.


Solo nelle prossime ore si potrà conoscere la data dei funerali. La salma della giovane mamma ha già raggiunto intanto la sua abitazione di Darfo, in Via Roccole. Lunedì è prevista la prima veglia funebre, a cui sono attesi amici e parenti tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomento per il destino di Barbara, morta schiacciata davanti ai figlioletti

BresciaToday è in caricamento