Alfianello: 11enne rischia di annegare, lo salva una mamma

Il piccolo si è sentito male durante una festa in una piscina privata, intorno alle 14 di martedì 28 luglio. La mamma di uno degli invitati gli ha praticato il massaggio cardiaco prima che arrivassero i soccorsi.

Foto d’archivio

ALFIANELLO.  Momenti di apprensione nel primo pomeriggio di martedì 28 luglio, in via Antonio Panigada. Un bambino ha accusato un malore mentre era in piscina,  durante una festa di compleanno. Il piccolo stava giocando con gli altri invitati, quando improvvisamente è stato visto galleggiare privo di sensi.

Fortunatamente la mamma del festeggiato si è immediatamente accorta della situazione e non si è fatta prendere dal panico e dopo che il piccolo è stato trasportato fuori dall'acqua gli ha praticato il massaggio cardiaco.

Poi l'arrivo dell'ambulanza che ha trasportato l'11enne all'ospedale di Manerbio per gli accertamenti del caso, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. 

Sul posto anche i Carabinieri di Pontevico per ricostruire l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento