Desenzano, dramma in sala parto: bimba muore poco prima di nascere

Una giovane mamma perde il bimbo in sala parto, a causa di un'improvvisa complicazione: nuove ombre sull'ospedale di Desenzano, a pochi mesi dalla morte di una 37enne, deceduta poco prima di dare alla luce un bambino

Un altro caso carico di ombre, all’ospedale di Desenzano. A pochi mesi dalla tragedia che ha travolto una famiglia intera, quando una donna di 37 anni è morta di parto, in sala operatoria. Anche il figlio ha pagato le conseguenze di un errore forse mai accertato, riportando probabili danni permanenti.

Lunedì pomeriggio una storia che in parte si ripete. Una neonata infatti è morta poco prima di nascere, a causa di un’improvvisa complicazione. Nessun problema fino ad allora, per la giovane mamma alla sua prima gestazione. E un lieto giorno che si avvicinava inesorabile, fino al tragico imprevisto.

La situazione sarebbe infatti precipitata, senza che medici e infermieri abbiano potuto fare nulla. Una storia che certo non finisce qui: la Procura di Brescia avrebbe già aperto un’inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento