Cronaca

Nessuna violenza sessuale: archiviate le accuse contro Mario Balotelli

Il calciatore bresciano risulta essere la vera vittima di tutta la vicenda

Fu un rapporto sessuale consenziente, nessuna violenza. Il giudice per le indagini preliminari Riccardo Moreschi ha deciso di archiviare, su richiesta del sostituto procuratore Barbara Benzi, il caso che vedeva sotto accusa l'attaccante Mario Balotelli.

I fatti risalgono a quando Super Mario era un giocatore del Nizza. Il giudice non ha creduto alle dichiarazioni della ragazza, che aveva dichiarato di essere stata vittima di violenza in discoteca. Nonostante i presunti abusi, infatti, poco dopo si sarebbe appartata con lui in spiaggia: un atteggiamento incoerente, così come le dichiarazioni della giovane. A favore di Balotelli, anche alcune telefonate registrate, dove la presunta vittima dichiarava solamente di essere stata trascurata, senza mai affrontare l'argomento dello stupro, di fatto mai avvenuto.

Il calciatore bresciano risulta essere la vera vittima di tutta la vicenda, considerano che l'avvocato della donna aveva chiesto 100mila euro in cambio del silenzio, minacciandolo di denuncia.


 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessuna violenza sessuale: archiviate le accuse contro Mario Balotelli

BresciaToday è in caricamento