Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Ospitaletto

La Scientifica nella casa dell'omicidio: come è stata uccisa Manuela?

Si cerca di far luce sulla versione fornita dall'assassino

E' in una tranquilla zona residenziale di Ospitaletto che, stando a una prima ricostruzione fornita dagli inquirenti, pare sia stata uccisa Manuela Bailo, il cui corpo è stato poi ritrovato nella campagna cremonese.

L'omicidio sarebbe avvenuto nella casa di Lida Adele, madre dell'assassino Fabrizio Pasini, rimasta vedova nel 2016. Il 28 luglio lei non c'era, si trovava in Sardegna in vacanza con i due nipoti. 

Si tratta di una piccola villetta in via Allende, dove ora si stanno concentrando le analisi della Scientifica, che risulteranno fondamentali per verificare la versione fornita da Pasini: dopo aver confessato, ha dichiarato di averla uccisa involontariamente, facendola cadere dalle scale nel corso di una lite.

Ogni indizio risulterà dunque utile, ma ancor più fondamentale sarà l'esito dell'autopsia, che farà luce sulle modalità dell'omicidio e su un'eventuale aggressione deliberata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scientifica nella casa dell'omicidio: come è stata uccisa Manuela?

BresciaToday è in caricamento