rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca Bagolino

Si ribalta l'escavatore e finisce nel torrente: paura per un operaio

Soccorso con l'elicottero, è stato portato al Civile

L'escavatore si è ribaltato, e scivolando è finito a testa in giù nel torrente. Un operaio di 48 anni è stato soccorso e portato in ospedale in elicottero nel pomeriggio di ieri, sabato 22 gennaio, in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto in località Cerese, una zona impervia sul versante che costeggia la strada che da Bagolino porta in Valle Dorizzo. 

L'uomo, dipendente di una ditta bergamasca, stava ripulendo il bosco dal legname quando il piccolo escavatore è scivolato lungo il pendio, ribaltandosi e finendo la sua corsa capovolto nel greto del torrente. Fortunatamente per lui, un escursionista ha assistito alla scena ed ha immediatamente lanciato l'allarme. 

Il personale dell'elisoccorso inviato sul posto si è calato col verricello fino a raggiungere il punto dove si trovava l'escavatore, capovolto nel torrente. Imbragato, il ferito è stato issato sul velivolo e trasportato in ospedale al Civile con numerose ferite e una frattura alle gambe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta l'escavatore e finisce nel torrente: paura per un operaio

BresciaToday è in caricamento