menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza biglietto, aggredisce e rapina il capotreno: arrestato ragazzo

Arrestato a Bagnolo Mella un ragazzo di 27 anni residente a Brescia e di origini senegalesi: senza biglietto, ha aggredito e rapinato il capotreno. I carabinieri lo hanno beccato mentre scappava a piedi

Senza biglietto, insulta e minaccia il capotreno, lo aggredisce e lo deruba: si toglie i vestiti che lo potrebbero far riconoscere e scappa, ma viene beccato dai carabinieri anche grazie a un video girato da un testimone. Scene di ordinaria follia a Bagnolo Mella, dove un ragazzo di 27 anni di origini senegalesi è stato arrestato dai militari della stazione di Verolanuova.

Su di lui pendono parecchie accuse: dall'aggressione alla rapina, fino alla resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio risale a sabato pomeriggio, sul treno che da Brescia porta a Cremona. Il ragazzo era a bordo del convoglio diretto in città, appunto senza biglietto.

Nel suo passaggio tra i vagoni il controllore ha verificato la mancanza, e ha chiesto i documenti al giovane per compilare la multa. In quel momento è scattata la sua reazione: prima qualche parola di troppo, poi un faccia a faccia a distanza ravvicinata, infine uno spintone che l'ha fatto cadere a terra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento