menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna trascina a fatica un grosso trolley, all’interno una montagna di hashish

Da qualche settimana la Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Brescia teneva sotto controllo il noto pregiudicato marocchino H. A., 40enne in regola col permesso di soggiorno, che da poco aveva terminato di scontare una condanna in carcere a seguito dell’operazione denominata “Rueda”, avvenuta nel dicembre del 2014.

Il cittadino magrebino, in particolare, è stato notato il 3 agosto nella zona della stazione ferroviaria di Brescia, a bordo di una Toyota Yaris, intestata ad un italiano residente a Darfo Boario Terme, pregiudicato per reati contro il patrimonio. In sua compagnia, una donna italiana di 34 anni (G.P. le iniziali, residente a Roma, disoccupata e incensurata).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento