Morire di lavoro: operaio cade da un silos a Bagnolo Mella

La strage silenziosa continua senza sosta. A Bagnolo un operaio cade da circa tre metri mentre stava ripulendo un silos, morto sul colpo. Cause ancora da accertare, sarebbe scivolato dalla scala esterna

Il tragico bilancio delle morti sul lavoro in terra bresciana continua a crescere senza sosta: nel primo pomeriggio ha perso la vita sul luogo di lavoro il titolare di un’azienda agricola di Bagnolo Mella, caduto rovinosamente da circa tre metri mentre stava ripulendo un silos contenente mangime per animali.

L’uomo è morto sul colpo, a ritrovare il corpo i suoi colleghi di lavoro. Ancora da accertare cause e dinamiche dell’incidente, l’operaio sarebbe scivolato dalla scala esterna al silos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento