Cronaca

Sposati per amore e per la cocaina: arrestati marito e moglie

Con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti, i carabinieri hanno arrestato un marocchino di 41 anni e la moglie italiana di 33, sposata da poco tempo.

Residenti a Bagnolo Mella, i due coniugi svolgevano la loro attività illegale in trasferta a Ghedi, vendendo cocaina nei pressi del parco pubblico in zona Campagnola. Il 41enne è stato beccato in flagranza di reato mentre nascondeva 45 grammi di stupefacente all’interno di una siepe, prima di mettersi in cerca di clienti assieme alla moglie.

Entrambi sono finiti in manette. Dopo il rito per direttissima, la donna è stata rimessa in libertà con l’obbligo di dimora a Bagnolo Mella, mentre l’uomo è stato trattenuto in carcere in attesa del processo. Era già stato espulso nel 2013, prima di rientrare in Italia a seguito del matrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sposati per amore e per la cocaina: arrestati marito e moglie

BresciaToday è in caricamento