rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Bagnolo Mella

Inseguito dai carabinieri: ragazzo tenta la fuga e getta la droga dal finestrino

Un 29enne di Bagnolo Mella è stato arrestato con l'accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Il fermo è avvenuto a seguito di un breve inseguimento. I militari erano impegnati in un posto di controllo a lato della strada, quando hanno visto un'auto fare inversione di marcia e allontanarsi: in poco minuti sono riusciti a raggiungere il fuggitivo, che intanto aveva cercato di sbarazzarsi della droga gettandola dal finestrino.

Lo stupefacente è stato poi recuperato: si tratta di 4 grammi di hashish e di 5 di marijuana. I carabinieri hanno quindi provveduto a perquisire la casa del ragazzo, dove sono stati trovati altri 160 grammi di marijuana, 140 di hashish e 10mila euro in contanti, probabilmente il ricavato dell'attività di spacciatore. Il 29enne è stato processato per Direttissima, il giudice ha convalidato l'arresto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito dai carabinieri: ragazzo tenta la fuga e getta la droga dal finestrino

BresciaToday è in caricamento