Si è schianta contro un palo mentre cammina, perde 2 etti di droga dallo zaino

Studente bresciano arrestato in flagranza di reato: nello zaino nascondeva quasi due etti di hashish. Li ha consegnati spontaneamente

Foto di repertorio

Spacciatore maldestro (e giovanissimo, ancora minorenne) nella rete dei carabinieri di Bagnolo Mella: i militari lo hanno involontariamente beccato mentre passeggiava a piedi lungo il centro abitato, con uno zaino in spalla in cui erano nascosti quasi due etti di hashish. E' stato il ragazzo a consegnare la droga di sua spontanea volontà.

L'episodio risale a qualche giorno fa, intorno alle 19. I carabinieri, impegnati in un servizio di controllo, hanno notato un ragazzo che camminava da solo, zaino in spalla e cuffie in testa. Fin qui, niente di strano: se non fosse che improvvisamente il ragazzo si è “schiantato” con un cartellone pubblicitario, e ha fatto cadere parte di quello che portava nello zaino.

I militari l'hanno visto molto agitato, si sarebbe letteralmente “gettato” sul contenuto dello zaino cercando di rimetterlo a posto in fretta e furia. Lo hanno raggiunto ma solo per chiedergli se stava bene: lui è parso ancora più agitato, e alla richiesta dei documenti è stato lui stesso a consegnare due panetti di hashish, per un totale di 195 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non poteva che andare così: il ragazzo è stato immediatamente arrestato, e l'arresto convalidato mercoledì mattina dal Gip del Tribunale dei Minori. In attesa di giudizio sono stati disposti gli arresti domiciliari, oltre a un percorso terapeutico al Sert, il Servizio per le tossicodipendenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento