rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Tebaldo Brusato

"Sei un fighetto": brutali aggressioni senza motivo, baby gang terrorizza il quartiere

Un gruppetto di una decina di ragazzi, tutti minorenni, che da quasi due mesi terrorizza i coetanei in Piazza Tebaldo Brusato: l'ultimo episodio sabato sera, un 16enne è finito in ospedale

La baby gang che terrorizza il quartiere ha scelto la sua “base” proprio in piazza: in Tebaldo Brusato, di fronte alla caserma del comando provinciale dei carabinieri. Lo scrive il Giornale di Brescia: il gruppetto si comporrebbe di diversi ragazzi, a quanto pare tutti ancora minorenni (di età compresa tra i 16 e i 17 anni) e di origine straniera, in maggioranza dell'Est Europa (Romania e Ucraina).

Si comportano come una baby gang “vera”: puntano le loro vittime, le seguono e poi le aggrediscono. Spesso sono altri gruppi di ragazzi, spesso si cerca la rissa: ma l'obiettivo vero è un altro, rubare oggetti di valore, e in particolare smartphone e giubbotti costosi.

Una situazione difficile da gestire (e sopportare), e che andrebbe avanti ormai da quasi due mesi. L'ultimo episodio risale a pochi giorni fa, lo scorso weekend: sabato sera il gruppetto degli scalmanati avrebbe aggredito e preso a pugni un ragazzino di 16 anni, mandandolo all'ospedale (al pronto soccorso).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei un fighetto": brutali aggressioni senza motivo, baby gang terrorizza il quartiere

BresciaToday è in caricamento