Cronaca

Il furto all’Outlet e la fuga (a piedi) in tangenziale: caccia alla baby gang

Hanno prelevato centinaia di euro di merce in un negozio di articoli sportivi dell’Outlet Franciacorta di Rodengo Saiano, poi, braccati, si sono dati alla fuga.

Tute, felpe, t-shirt e accessori delle migliori marche: hanno scelto bene i capi d’abbigliamento da prelevare - senza pagare - ma il colpo è finito male. Cinque ragazzini, almeno due dei quali minorenni, si sono resi protagonisti di un furto presso il negozio di un noto marchio di articoli sportivi del Franciacorta Outlet Village di Rodengo Saiano. 

A raccontare i fatti sono stati i carabinieri della stazione di Gussago, impegnati nel caso. La baby gang all’interno del punto vendita stava accumulando i capi d’abbigliamento all’interno di alcune borse. Alcuni comportamenti sospetti hanno attirato l’attenzione del personale del negozio, che attraverso le videocamere di sorveglianza ha notato che i giovanissimi stavano staccando i dispositivi antitaccheggio dai capi di abbigliamento. 

All’arrivo dei carabinieri, prontamente intervenuti, i cinque si sono dati alla fuga. Due di loro dopo essersi nascosti nel parcheggio del centro commerciale hanno pericolosamente attraversato la Sp 510, trafficatissima, per far perdere le loro tracce. I militari al termine dell’inseguimento hanno bloccato tre componenti della gang: uno, maggiorenne, è stato arrestato, gli altri due denunciati a piede libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furto all’Outlet e la fuga (a piedi) in tangenziale: caccia alla baby gang

BresciaToday è in caricamento