rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Montichiari

Insulti, lanci di pietre e danneggiamenti: gruppo di minori prende di mira una disabile

L'escalation di violenza ha assunto livelli inaccettabili, i familiari della donna hanno sporto denuncia presso i carabinieri

Dai semplici dispetti e dalle parolacce si è passati alla violenza vera e propria. Una disabile residente nel quartiere Allende di Montichiari è stata letteralmente presa di mira da un gruppetto di minorenni che frequenta la zona dove vive la donna. La vicenda è riportata sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane. 

Da alcuni mesi i ragazzi suonano al citofono della donna senza motivo, lanciano battute sgradevoli al suo passaggio, fanno dei dispetti del tutto gratuiti, spruzzano acqua contro le sue finestre, lanciano addirittura pietre contro la sua automobile. Giocando a calcio vicino alla sua abitazione hanno anche danneggiato il garage. 

La donna e i suoi familiari, esasperati dalla situazione, hanno presentato una denuncia presso la stazione dei carabinieri. I protagonisti di queste azioni sarebbero tutti ragazzini di età compresa tra i 14 e i 15 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti, lanci di pietre e danneggiamenti: gruppo di minori prende di mira una disabile

BresciaToday è in caricamento