rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Azzano Mella

Incubo tra le mura di casa: si trova davanti i ladri e viene aggredito

Allertato dal sistema d'allarme

Carabiniere bresciano faccia a faccia con i ladri tra le mura della sua abitazione, ad Azzano Mella: allertato dal sistema d'allarme, che funziona anche da remoto, è tornato a casa e li ha messi in fuga (non prima di aver avvertito i colleghi al 112). Ma i banditi l'avrebbero pure aggredito, spintonandolo per farsi strada e riuscire a scappare. 

Almeno 3 malviventi in azione

Da quanto si apprende i malviventi erano almeno in tre: due impegnati a rovistare in casa e il terzo a fare il palo. Sono arrivati e fuggiti a bordo di un'auto scura: ma sarebbero stati ripresi sia dalle telecamere private (in casa) del carabiniere che da quelle pubbliche installate in paese. In tal senso sarebbe già stata individuata la targa dell'auto in fuga. Indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo tra le mura di casa: si trova davanti i ladri e viene aggredito

BresciaToday è in caricamento