Cronaca

Violenta scarica elettrica: giovane operaio folgorato in azienda

Ennesimo infortunio sul lavoro, nel Bresciano: la vittima un giovane operaio di 21 anni, impegnato giovedì pomeriggio alla Euroverde di Azzano Mella. Ricoverato al Civile

Foto d'archivio

Non ha mai perso conoscenza, ma è stato comunque necessario il ricovero in ospedale: l'ennesima vittima di un infortunio sul lavoro, nel Bresciano, è un operaio di 21 anni impegnato giovedì pomeriggio alla Euroverde di Azzano Mella, in Via Quinzano.

L'incidente poco più tardi delle 15: il giovane operaio sarebbe rimasto folgorato mentre stava lavorando a un macchinario. Una violenta scossa, alla quale sono seguiti attimi di panico.

Sul posto la centrale operativa del 112 ha inviato ambulanza e automedica: l'operaio 21enne è stato ricoverato in ospedale, in codice giallo al Civile di Brescia, poco prima delle 16. In azienda sono arrivati anche i carabinieri e i tecnici dell'Ats (ex Asl), per verificare eventuali irregolarità.

La Euroverde è una società agricola industriale che si occupa della trasformazione e del confezionamento di prodotti “verdi”, agricoli e da ortocultura. L'impianto produttivo di Azzano Mello occupa più di 7000 metri quadrati di superficie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta scarica elettrica: giovane operaio folgorato in azienda

BresciaToday è in caricamento