rotate-mobile
Cronaca

Stroncato da un malore improvviso mentre lavora: morto operaio

Un collega l'ha trovato a terra esanime

Un uomo di 58 anni è stato stroncato da un malore improvviso, probabilmente un attacco cardiaco, mentre si trovava al lavoro nei campi. Il 58enne era di casa a Canneto sull'Oglio, piccolo comune della Provincia di Mantova al confine con la Bassa bresciana.

La tragedia si è verificata verso le 17.30: l'allarme è stato lanciato da un'azienda vivaistica di Piadena, per il quale l'uomo lavorava. Si trovava vicino al canale Delmona insieme ad altre tre persone, una delle quali è andata a cercarlo non vedendolo arrivare (stavano per risalire in auto). Poi la terribile scoperta: era disteso a terra, esanime.

Scattata la chiamata al 112, sul posto sono sopraggiunti ambulanze e carabinieri. Purtroppo, non c'è stato nulla da fare nonostante i disperati tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un malore improvviso mentre lavora: morto operaio

BresciaToday è in caricamento