Cronaca

Bardolino: nave vecchia di un secolo ferma in mezzo al lago

Disavventura notturna per i 60 passeggeri della nave Mincio: il motore si blocca e non parte più, a pochi chilometri dalla riva, all'altezza di Bardolino. Attimi di panico ma sul posto arriva subito la Guardia Costiera

La nave Mincio è stata portata in salvo

Quando una tranquilla gita notturna, su un lago grande ma quasi sempre piatto, può trasformarsi in una disavventura condita con attimi di panico. A pochi chilometri dalla costa, all’altezza di Bardolino sul lago di Garda veronese, una nave ‘da passeggio’ di oltre 20 metri è rimasta bloccata in acqua, con il motore in avaria.

Poco dopo la mezzanotte infatti il motore ha ‘rumoreggiato’ per l’ultima volta, spegnendosi poi in un tetro fischiare. A bordo più di 60 persone, per comandante ed equipaggio non è stato facile tranquillizzare i passeggeri, che del problema in effetti avevano già cominciato ad accorgersi.

Per fortuna esiste la telefonia mobile. Sono bastati pochi minuti infatti per avvisare la Guardia Costiera, con sede a Salò, che ha immediatamente inviato sul posto i soccorsi. Qualche viaggio, avanti e indietro, e tutti erano già salvi.

A fare notizia anche la nave in sé: denominata Mincio, come il vicino fiume, venne costruita più di 100 anni fa (era il 1904) e nella sua lunga carriera lacustre ha trainato navi e aerei, idrovolanti e perfino galeoni d’antan per scene cinematografiche.

Dopo un breve periodo di riposo, negli ultimi tempi era tornata di moda per eventi e navigate in notturna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bardolino: nave vecchia di un secolo ferma in mezzo al lago

BresciaToday è in caricamento