menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Al volante di un'auto rubata e completamente ubriaco, entra contromano in autostrada

L'episodio sabato mattina lungo la Venezia- Milano. Nel sangue aveva un tasso di alcol quasi tre volte oltre il limite.

Ubriaco al volante, con un tasso alcolemico quei tre volte oltre il limite consentito, aveva imboccato contromano la rampa d'accesso di Seriate dell'autostrada A4. Per fortuna è stato fermato in tempo, prima che mettesse a rischio l'incolumità di tanti automobilisti.

L'allarme è scattato sabato mattina: una pattuglia della Polizia Stradale di Seriate è entrata una azione per bloccare la Fiat Punto che aveva appena lasciato il casello e stava entrando contromano in A4. 

Una volta fermata l'auto, sono scattati i controlli. Non solo il conducente era ubriaco, ma l'auto non era sua. Una rapida verifica ha permesso di scoprire che l'utilitaria era infatti stata rubata, pochi giorni prima, a Monza.

Non è finita qui: a bordo della Fiat Punto gli agenti hanno trovato una mazza da baseball e pure una carta di circolazione appartenente ad un'altra vettura.

Per il conducente, un 26enne tunisino con numerosi precedenti di polizia e altrettanti alias, è scattato il fermo per ricettazione, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e violazione della normativa sull'immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento