Far West in autostrada: spari contro una Bmw guidata da una giovane donna

Sul caso indagano gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Brescia

Foto d'archivio

Una donna è rimasta ferita sull'autostrada A4, a seguito di una sparatoria avvenuta poco dopo le 18 di martedì, tra i caselli di Brescia Centro e Brescia Est in direzione Venezia.

Vittima dell'agguato una 44enne di origini slave, colpita di striscio al collo da uno dei proiettili esplosi da un’altra auto in corsa, mentre si trovava al volante di una Bmw Serie 5, che, dopo la raffica di colpi d'arma da fuoco, ha sbandato ed è finita fuori strada.

E’ stata la stessa donna a dare l’allarme dopo l’incidente: portata in ospedale, pare che sia stata medicata anche da lesioni rimediate in una precedente aggressione (non si esclude quindi che stesse scappando), ma le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione. Sul caso indagano gli uomini della Squadra Mobile della Questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento