A zig-zag tra le auto a oltre 200 km orari: folle inseguimento, poi l'aggressione

Arrestato il conducente, il complice ancora in fuga: i protagonisti di un rocambolesco inseguimento sull'autostrada A4, a più di 200 all'ora.

Folle inseguimento a oltre 200 all'ora sull'autostrada A4, da Milano in direzione Brescia: alla guida di un'auto rubata un 27enne che era già stato arrestato circa un anno fa, con un complice che invece è riuscito a fuggire. Tutto è successo mercoledì mattina, poco prima delle 8, tra i caselli di Seriate e Capriate.

In campo una pattuglia della Polizia Stradale che ha riconosciuto la targa di una Mercedes Classe A che risultava rubata dalla fine di maggio. Gli agenti hanno intimato l'alt ai due che erano a bordo, che per tutta risposta hanno pigiato sull'acceleratore inaugurando uno spericolato inseguimento.

Una fuga a più di 200 chilometri orari, lungo una tratta autostradale sempre molto trafficata, quasi a zig-zag tra le auto: i malviventi sono usciti al casello di Capriate, poi hanno abbandonato l'auto e hanno cercato di fuggire scappando a piedi.

Gli agenti hanno intercettato il giovane alla guida, un 27enne di nazionalità ucraina già arrestato nel 2017 per furto e ricettazione. Il suo complice come detto è riuscito a scappare, ma la Polstrada è già sulle sue tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente della Mercedes rubata ha pure cercato di malmenare gli agenti, nel tentativo di fuggire: è stato quindi arrestato per furto, ricettazione e pure resistenza a pubblico ufficiale. In auto è stata recuperata anche della refurtiva: quattro biciclette smontate, diverse (e costose) bottiglie di vino e spumante. A quanto pare il frutto di un furto in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento