rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Manerbio

Lanciano sassi dal cavalcavia sulla A21, fermati sei minorenni

Tra Manerbio e Cremona lanciavano sassi dal cavalcavia dell'autostrada: fermati e denunciati sei ragazzi giovanissimi di 11 e 13 anni, colti sul fatto dalla Polizia Stradale

Sono stati fermati e denunciati sei ragazzi giovanissimi (tutti ancora minorenni, tra gli 11 e i 13 anni) colti sul fatto dalla Polizia Stradale mentre stavano gettando sassi e pietre da un cavalcavia lungo la A21, tra Manerbio e Cremona.

La segnalazione è arrivata qualche ora prima, quando i primi automobilisti lamentavano qualche fastidio: più d’una macchina ha rischiato il peggio, sfiorata a gran velocità dai massi lanciati dai giovani teppisti.

All’arrivo degli agenti hanno cercato di scappare, e di nascondere il corpo del reato: troppo tardi, sono stati individuati e fermati. In caserma, con loro, anche i genitori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano sassi dal cavalcavia sulla A21, fermati sei minorenni

BresciaToday è in caricamento