Tre veicoli in fiamme a Bovezzo: ignote le cause del rogo

La conta dei danni della notte di Capodanno deve registrare anche tre veicoli divorato dalle fiamme a Bovezzo in via 1° Maggio.

Un furgone, una Opel Meriva e una Fiat Uno: questi i tre mezzi che sono stati divorati dalle fiamme a Bovezzo. Tutto è accaduto nella notte di Capodanno in via 1° Maggio, in un’area adibita a parcheggio nei pressi di un condominio e di alcuni negozi. Proprio uno di questi esercizi, il bar Casa Ussoli, ha riportato danni causati dal rogo, con la facciata compromessa e l’insegna letteralmente sciolta dalle fiamme che è caduta a terra. 

Ignote, fino ad ora, le cause del rogo che è stato spento dai Vigili del Fuoco chiamati da alcuni testimoni. Non è da escludere, anzi si tratterebbe della causa più probabile, che ad innescare le fiamme sia stato un petardo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento