Cronaca

Vobarno: prende a pugni l'autista del bus, poi scappa con papà

Protagonista dell'aggressione un ragazzo di 15 anni

VOBARNO. Poco prima delle 14 di mercoledì 15 luglio, un ragazzo ha aggredito l'autista di un autobus, sferrandogli un pugno che lo ha fatto cadere a terra. Poi è scappato in auto con il padre, che lo aspettava alla fermata Ponte Nuovo dov'è avvenuta l'aggressione.

Protagonista della vicenda un 15enne, che - durante il tragitto sul mezzo pubblico - aveva avuto un acceso diverbio con il conducente. Il giovane sosteneva di essere stato a sua volta aggredito dall'autista, motivo per il quale ha chiamato il genitore che si è diretto alla fermata succesiva. Il conducente, un 52enne, ha invece chiamato i Carabinieri.

Quando il giovane è sceso la situazione è degenerata e l'autista è stato raggiunto da un pugno al volto. Sul posto oltre ai Carabinieri e alla Locale, è giunta l'ambulanza che ha trasportato il 52enne, in codice giallo, all'ospedale di Gavardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vobarno: prende a pugni l'autista del bus, poi scappa con papà

BresciaToday è in caricamento