Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Strage di Nizza: "La folla mi ha travolto, ero circondata da cadaveri"

Le testimonianze di tre giovani bresciani salvi per miracolo nella notte della strage di Nizza: più di 80 morti e centinaia di feriti. Il racconto della tragedia lungo la Promenade des Anglais

Giulia Facchi (fonte: Facebook)

La giovane Giulia Facchi, 21enne di Ospitaletto, quella sera era proprio sulla strada che poi è diventata un inferno. Ore 22.30 circa: in cielo brillano i fuochi d'artificio, sulla Promenade sta arrivando il camion della morte.

“Ho sentito un boato fortissimo, come uno sparo – racconta Giulia – Correvano tutti, mi sembrava di essere in un film dell'orrore. Ho perso la mia cagnolina, sono stata travolta dalla gente in fuga. Sono caduta per terra, la polizia ci strattonava, tutti urlavano. Non dimenticherò mai i corpi senza vita sul lungomare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Nizza: "La folla mi ha travolto, ero circondata da cadaveri"

BresciaToday è in caricamento