Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Gavardo

Mamma morta dopo il parto: indagati sette medici

Iscritti nel registro degli indagati tutti i professionisti che hanno assistito la donna morta poche ore dopo aver dato alla luce il suo terzo figlio.

Tutti i medici dell'ospedale di Gavardo che hanno assistito la 37enne Asumau Bara - morta poche ore dopo un parto cesareo - sono stati iscritti nel registro degli indagati del fascicolo aperto dalla Procura di Brescia. In tutto sono sette i professionisti accusati di omicidio colposo. Come riporta il Giornale di Brescia, si tratta di un atto dovuto anche a tutela dell'equipe di medici che ha avuto in cura la giovane donna, morta poche ore dopo aver dato alla luce il suo terzo figlio. L'autopsia sul corpo della 37enne è già stata eseguita, ma si attende ancora l'esito per chiarire le cause del decesso. 

Il piccolo - per fortuna-  sta bene, è tornato a casa dai parenti più stretti che si stanno occupando di lui e dei suoi fratellini. La tragedia si è consumata lunedì 21 marzo: secondo quanto si è appreso fino ad oggi, Asumau Bara sarebbe stata sottoposta a un taglio cesareo d'urgenza per un parto prematuro, ma solo di pochi giorni rispetto a quanto programmato. L' intervento pare si fosse concluso con successo, ma poche ore dopo le condizioni della donna erano improvvisamente peggiorate e i disperati tentativi dei medici di salvarle la vita erano stati - purtroppo - vani.

Le indagini, coordinate dalla Procura, sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Salò. Anche l'azienda sanitaria aveva fin da subito espresso vicinanza e cordoglio alla famiglia, mettendo a disposizione tutto il necessario per le indagini e gli accertamenti. 

Resta il dolore del marito, rimasto vedovo a soli 40 anni, e dei loro figlioletti. Originaria del Burkina Faso, Asumau Bara era arrivata in Valsabbia circa 7 anni fa, insieme al consorte: hanno abitato prima a Barghe ma ormai da tempo si erano trasferiti a Vestone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma morta dopo il parto: indagati sette medici
BresciaToday è in caricamento