Cronaca

Precipita dal secondo piano, un volo di 9 metri: gravissimo ragazzo bresciano

Non ha mai ripreso conoscenza e non è ancora fuori pericolo il ragazzo di 22 anni che martedì mattina è precipitato per oltre 9 metri dal secondo piano di casa, ad Astrio di Breno

Foto d'archivio

Un volo di oltre 9 metri dal secondo piano della casa che condivide con i genitori e i nonni: sono stati questi ultimi a dare l’allarme al 112, dopo aver trovato il ragazzo steso a terra, in cortile, privo di conoscenza. Sono gravissime le condizioni del 22enne di Astrio, frazione di Breno, che martedì intorno ha mezzogiorno è precipitato dalla finestra, cadendo nel vuoto per più di 9 metri.

Nessuno ha assistito alla scena: i nonni l’hanno trovato steso a terra. Le indagini sono state affidate ai carabinieri, che non escludono un drammatico incidente domestico: forse il ragazzo stava giocando con il gatto, si è sporto dalla finestra aperta e ha perso l’equilibrio, precipitando di sotto.

Non ha mai ripreso conoscenza

Ma sono soltanto supposizioni. Quello che conta, adesso, è che il giovane riesca a recuperare. Anche se al momento pare non abbia mai ripreso conoscenza. E’ stato rianimato a lungo dai volontari di Camunia Soccorso, in attesa dell’arrivo dell’elicottero, che è atterrato al campo sportivo. L’eliambulanza ha poi provveduto al trasferimento d’urgenza a Milano, all’ospedale Niguarda.

I medici si sono ovviamente riservati la prognosi: il ragazzo non è ancora fuori pericolo. Ha riportato vari traumi e ferite, agli arti e soprattutto alla testa. Sono attimi di un’attesa infinita per genitori e familiari: nelle prossime ore si saprà qualcosa di più. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal secondo piano, un volo di 9 metri: gravissimo ragazzo bresciano

BresciaToday è in caricamento