rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Ragazze mettono all'asta il proprio utero: indaga la Procura

L'ennesima follia del web raccontata dagli esperti

Non solo la "sex roulette", la roulette del sesso in cui ragazze (anche giovanissime) consumano rapporti sessuali con partner sempre diversi e senza protezioni: perde chi rimane incinta. Tra le ultime follie del web raccontate la scorsa settimana a San Felice del Benaco, nell'incontro organizzato dal Comune sul tema "Cyberbullismo e pericoli del web", moderato dal giornalista di BresciaToday Alessandro Gatta, il pm Alessio Bernardi - affiancato dal tecnico informatico Cesare Marini, consulente in Procura - ha riferito anche della cosiddetta "For sale", o "asta del sesso" o "dei bambini".

In pratica, ragazze e ragazzine mettono all'asta la propria fertilità, ovvero: in cambio di denaro sono disposte a consumare un rapporto per restare incinta e poi consegnare il pargolo al miglior acquirente. Una storia che ha dell'incredibile, ma su cui starebbe già indagando anche la Procura di Brescia, Dipartimento soggetti deboli, che ricordiamo ha competenza distrettuale anche sulle province di Bergamo, Cremona e Mantova.

Il caso delle "challenge" sul web

Tra i fascicoli aperti ci sarebbe un episodio in cui la detta asta sarebbe arrivata fino a 16mila euro. Gli incontri e le trattative avvengono in chat, app e social network spesso al di fuori dei canali tradizionali. I casi della "sex roulette" e della "asta del sesso" (una sorta di utero in affitto, ma abusivo) fanno parte del triste elenco delle "challenge" del web in cui rimangono invischiati ragazzi sempre più giovani. Alcune di queste - come la Blue Whale o la Skull Breaker, solo per citarne un paio - possono avere conseguenze gravissime, anche mortali. 

"Il consiglio è di cercare di conoscere a fondo i propri figli, entrare in sintonia con loro: non arrabbiarsi ma cercare di capire il problema, e rivolgersi sempre alle forze dell'ordine", ha detto ancora Bernardi nell'incontro del 13 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazze mettono all'asta il proprio utero: indaga la Procura

BresciaToday è in caricamento