Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Piazzale Spedali Civili

Assenteismo in corsia: medici del Civile nel mirino dei Nas

Sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri sono finiti i cartellini dei dipendenti del reparto Ostetricia-Ginecologia

BRESCIA.  Cinque inviti a comparire sono stati emessi nei confronti di altrettanti dipendenti del reparto di Ginecologia-Ostetricia del Civile di Brescia. I medici sono stati convocati dei Nas, in qualità di persone informate sui fatti. A riferirlo, in un'intervista rilasciata al Giornale di Brescia, è il direttore generale dell'azienda ospedaliera, Ezio Belleri.

Visite private al Civile pagate in nero :
indagata dottoressa

L'inchiesta del nucleo anti-sofisticazione e sanità dell'arma dei Carabinieri sarebbe riferita al periodo 2000-2014. Sotto la lente d'ingrandimento sono finiti i cartellini dei dipendenti per arginare il presunto assenteismo ingiustificato. Il direttore generale del Civile fa sapere che ogni mese riceve un report dettagliato e i numeri delle assenze sarebbero basse.

Sul fenomeno vigila anche una speciale commissione interna, che effettua delle verifiche a campione confrontando le timbrature e le effettive presenze del personale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assenteismo in corsia: medici del Civile nel mirino dei Nas

BresciaToday è in caricamento