Assenteismo in corsia: medici del Civile nel mirino dei Nas

Sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri sono finiti i cartellini dei dipendenti del reparto Ostetricia-Ginecologia

BRESCIA.  Cinque inviti a comparire sono stati emessi nei confronti di altrettanti dipendenti del reparto di Ginecologia-Ostetricia del Civile di Brescia. I medici sono stati convocati dei Nas, in qualità di persone informate sui fatti. A riferirlo, in un'intervista rilasciata al Giornale di Brescia, è il direttore generale dell'azienda ospedaliera, Ezio Belleri.

Visite private al Civile pagate in nero:
indagata dottoressa

L'inchiesta del nucleo anti-sofisticazione e sanità dell'arma dei Carabinieri sarebbe riferita al periodo 2000-2014. Sotto la lente d'ingrandimento sono finiti i cartellini dei dipendenti per arginare il presunto assenteismo ingiustificato. Il direttore generale del Civile fa sapere che ogni mese riceve un report dettagliato e i numeri delle assenze sarebbero basse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fenomeno vigila anche una speciale commissione interna, che effettua delle verifiche a campione confrontando le timbrature e le effettive presenze del personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento