Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Balli proibiti senza mascherina: i carabinieri chiudono un bar

I militari hanno disposto la chiusura per 5 giorni

Balli proibiti e musica ad alto volume: a finire nei guai è il bar Civico 108 in via Brescia ad Asola. Il locale, solitamente adibito a semplice servizio bar, era diventato una sorta di discoteca.

Sabato sera i carabinieri della locale stazione hanno trovato 65 persone che ballavano a centro pista, privi di mascherina e completamente ammassati. I giovani era intenti a sorseggiare bevande e ballare, senza alcun rispetto delle normative anti-Covid. Al centro del locale era presente anche un buffet libero. All'arrivo dei militari nel parcheggio adiacente c'è stato un fuggi fuggi generale, e non solo: alcuni giovani stavano pure lanciando dei petardi nei pressi di un distributore automatico.

I militari hanno disposto la chiusura provvisoria per 5 giorni oltre a una multa di 400 euro al gestore del locale. Toccherà alla prefettura di Mantova valutare ulteriori sanzioni, tra cui la proroga della chiusura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balli proibiti senza mascherina: i carabinieri chiudono un bar

BresciaToday è in caricamento