Tragedia in azienda, morto operaio: la vittima era il padre di due ragazzi

Infortunio mortale alla ASO Siderurgica di Ospitaletto. La vittima è un marocchino di 52 anni

La ASO Siderurgica di Ospitaletto, luogo della tragedia © Bresciatoday.it

E' il 52enne marocchino Larbi El Harrak la vittima del tragico infortunio sul lavoro alla ASO Siderurgica di Ospitaletto, avvenuto verso le 9.45 di martedì mattina. L'operaio era di casa a Trenzano e padre di due figli di 18 e 20 anni.

Per cause ancora in corso d'accertamento, il 52enne è spirato in azienda dopo essere stato colpito dalla benna di una ruspa. Sono in corso le indagini dei carabinieri e dei tecnici dell'Ats di Brescia per far luce su quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

Torna su
BresciaToday è in caricamento