Tragedia in azienda, morto operaio: la vittima era il padre di due ragazzi

Infortunio mortale alla ASO Siderurgica di Ospitaletto. La vittima è un marocchino di 52 anni

La ASO Siderurgica di Ospitaletto, luogo della tragedia © Bresciatoday.it

E' il 52enne marocchino Larbi El Harrak la vittima del tragico infortunio sul lavoro alla ASO Siderurgica di Ospitaletto, avvenuto verso le 9.45 di martedì mattina. L'operaio era di casa a Trenzano e padre di due figli di 18 e 20 anni.

Per cause ancora in corso d'accertamento, il 52enne è spirato in azienda dopo essere stato colpito dalla benna di una ruspa. Sono in corso le indagini dei carabinieri e dei tecnici dell'Ats di Brescia per far luce su quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento