Cronaca

La vicina insospettabile: in casa un chilo di droga e 37.000 euro in contanti

Arrestata dai carabinieri una donna di 45 anni di Artogne, incensurata e insospettabile: in casa nascondeva un chilo e 200 grammi di droga e 37mila euro in contanti

Una montagna di droga e una montagna di soldi: questo quanto hanno trovato i carabinieri nella casa di una 45enne bresciana di Artogne, senza precedenti penali e a questo punto più che insospettabile. E invece, a quanto pare, poteva essere una dei grossisti più importanti di tutta la valle.

L'intervento solo poche ore fa, nella sua abitazione in un quartiere residenziale come tanti, abitato anche da tante famiglie. La donna viveva sola: mai avuto problemi con nessuno, sempre educata, un lavoro onesto. Eppure per lungo tempo è riuscita a nascondere la sua doppia vita.

A lei i militari sarebbero arrivati al termine di un'intensa attività di indagini: la donna in casa nascondeva più di un chilo e 200 grammi di droga, poco più di un migliaio di grammi di marijuana e altri 200 di hashish. La marijuana veniva custodita in vasetti di vetro, già pesati ed etichettati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vicina insospettabile: in casa un chilo di droga e 37.000 euro in contanti

BresciaToday è in caricamento