Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

In auto con 20 grammi di cocaina: giovane casalinga arrestata dai carabinieri

La donna aveva nascosto la droga all'interno di una sciarpa.

Nel pomeriggio di lunedì 3 maggio i carabinieri di Artogne hanno arrestato una casalinga 36enne di origini marocchine.

La donna, a bordo di un'auto guidata da una connazionale, stava percorrendo la strada statale 42 in direzione Artogne quando i militari l'hanno fermata per un controllo. Appena i carabinieri si sono avvicinati al veicolo per procedere all’identificazione, la 36enne è stata tradita dal timore di essere scoperta: ha aperto la sciarpa che indossava al collo e ha fatto cadere sul sedile un involucro.

La scena non è passata inosservata ai caraninieri che hanno aperto l’involucro trovando 20 grammi di cocaina. A quel punto la giovane non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità, aggiungendo che la sua amica non era a conoscenza dell’illecita detenzione della droga.

Dopo aver terminato gli accertamenti la donna, priva di precedenti penali, è stata arrestata. Il giudice del tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto e, tenuto conto della sua fedina penale pulita, l’ha rimessa in libertà in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con 20 grammi di cocaina: giovane casalinga arrestata dai carabinieri

BresciaToday è in caricamento