Cronaca

Scomparso da un giorno, trovato morto nelle acque nel lago

La tragedia sul lago d'Iseo: a perdere la vita il 54enne Mario Bertolazzi di Artogne. Lascia la moglie e una giovane figlia. Il corpo è stato ritrovato al porto di Costa Volpino: probabilmente un incidente

Non si sa da quanto fosse annegato, e nemmeno quando effettivamente la barca si è ribaltata. Sono diverse le ipotesi al vaglio degli inquirenti: un'onda anomala dovuta al maltempo, una manovra azzardata. Oppure, appunto, un malore improvviso.

L'imbarcazione è stata trovata a circa 200 metri di distanza dal cadavere, a 25 metri di profondità. Il corpo senza vita di Mario Bertolazzi è stato invece recuperato non lontano dalla zona del rimessaggio della Navigarda. Era “affondato” di almeno una quindicina di metri. 4

In tanti lo hanno cercato, e a lungo: carabinieri e vigili del fuoco, volontari della protezione civile. Ma del suo corpo nessuna traccia, almeno fino a giovedì. Originario di Lovere, Bertolazzi abitava ad Artogne da tanti anni. Lascia la moglie Marina, e la giovane figlia Silvia.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da un giorno, trovato morto nelle acque nel lago

BresciaToday è in caricamento