Cronaca Palazzolo sull'Oglio

Massacrò a coltellate la madre dei suoi figli: finalmente è stato arrestato

A rendere nota la notizia è stato il Ministero dell'Interno

E' stato arrestato in Tunisia Chaanbi Mootaz, l'uomo condannato a 30 anni di carcere con l'accusa di aver ucciso la moglie Daniela Bani (oltre 4 anni fa a Palazzolo) con una ventina di coltellate. A rendere nota la notizia è stato il Viminale.

Mootaz era destinatario di un provvedimento restrittivo dall'autorità giudiziaria di Brescia, poi esteso a livello internazionale. L'uomo è ora in stato di fermo grazie all'intervento della polizia tunisina.

Sono passati ormai oltre 4 anni da quella mattina terribile. Quando appunto Mootaz in preda a un raptus di rabbia e gelosia uccise la povera Daniela Bani con ua ventina di coltellate. Aveva soltanto 30 anni, mamma di due bambini piccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massacrò a coltellate la madre dei suoi figli: finalmente è stato arrestato

BresciaToday è in caricamento