Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Flero

Va alla cassa e paga un trancio di pizza, sotto la giacca 10 bottiglie di superalcolici

In manette un cittadino di origini indiane di 35 anni, senza fissa dimora, colto in flagranza di reato all'uscita di un supermercato di Flero

Non è passato inosservato dopo aver trascorso parecchio tempo nella corsia dei superalcolici di un supermercato di Flero. Il 35enne di origini indiane senza fissa dimora, pregiudicato per reati specifici, avrebbe nascosto con abilità 14 bottiglie, per un valore complessivo di circa 200 euro, senza però riuscire a sfuggire ai controlli da parte delle forze dell'ordine.

L'uomo avrebbe occultato parte della refurtiva - 4 bottiglie -  all'interno di uno zainetto che indossava, mentre avrebbe legato con una corda intorno alla vita, sotto il giubbino, le restanti 10 bottiglie. I movimenti sospetti dell'uomo, che alla cassa ha pagato solo un trancio di pizza, non sono sfuggiti al direttore del supermercato che, nel parcheggio adiacente alla struttura, ha segnalato il malafattore a una pattuglia dei Carabinieri di Bagnolo Mella in servizio di controllo del territorio.

A seguito della perquisizione e del ritrovamento della refurtiva, l'uomo è stato arrestato e, dopo la convalida da parte del Giudice per le indagini preliminari di Brescia, è stato condotto in Questura per l'avvio delle pratiche relative l'espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va alla cassa e paga un trancio di pizza, sotto la giacca 10 bottiglie di superalcolici

BresciaToday è in caricamento