Sorpresi con cannabis e cocaina: arrestati due spacciatori

Nei guai due pusher: un uomo di 34 e una donna di 44 di Pisogne e Berzo. Entrambi sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Breno

Una pattuglia dei carabinieri

Due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nei giorni scorsi a Pisogne e Berzo. Nei guai, ammanettati dai carabinieri della compagnia di Breno, due pusher: un uomo di 34 e una donna di 44.

Il primo spacciatore è stato fermato a Pisogne. Durante un servizio di pattuglia i militari dell'Arma lo hanno notato fuori da un locale pubblico ed è scattato un controllo. Si è subito mostrato nervoso, atteggiamento che ha fatto scattare la perquisizione durante la quale sono stati trovati 5 grammi di cocaina.

A Berzo Inferiore, invece, sono scattate le manette per una 44enne. I militari durante una perquisizione della sua abitazione hanno trovato 25 grammi tra hashish e marijuana oltre a una pianta di canapa in essicazione e altri arbusti di cannabis sativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento