Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Fermato dalla polizia, 'mangia' le buste di droga: poi volano calci e pugni

L'episodio è accaduto martedì mattina al Villaggio Sereno di Brescia. In manette un 59enne pregiudicato, fermato dalla Polizia Locale

Ha cercato in ogni modo di far sparire le prove della sua colpevolezza, ma non è riuscito nel suo intento. Gli agenti della Polizia Locale di Brescia lo hanno arrestato martedì al Villaggio Sereno mentre spacciava droga ad un cliente.

A nulla sono serviti gli sforzi dell'uomo, un 59enne di origini italiane già pregiudicato, che ha cercato di ingoiare la sostanza stupefacente prima di essere fermato dalle forze dell'ordine.

Nel tentativo di sfuggire all'arresto, lo spacciatore ha anche bloccato le portiere dell'auto su cui si trovava, ma gli agenti sono riusciti ad aprirle e ad ammanettarlo, nonostante il tentativo di liberarsi tirando calci e pugni.

L'intervento ha portato al sequestro di poco meno di un grammo di cocaina e sette dosi di eroina pronte per lo spaccio, oltre a 125 euro in contanti. Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato dalla polizia, 'mangia' le buste di droga: poi volano calci e pugni

BresciaToday è in caricamento